Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Accessori di design per la cucina per tutte le ore

I designer “sfornano” in continuazione nuovi accessori utili per la nostra cucina, siano essi utilizzati per la preparazione dei cibi o per la loro degustazione a tavola.

Vi proponiamo allora alcune piccole novità che potrebbero interessarvi e che potreste utilizzare nell’arco della giornata.

Ore 8:00: la colazione

La frusta da cucina

frusta da cucina

La frusta da cucina “Whisk”

Vogliamo preparare qualche pasticcino o torta per rendere più dolce la colazione della nostra famiglia? O più semplicemente sbattere le uova per preparare una tipica colazione all’inglese o all’americana?

Tra i vari utensili che possiamo usare ci sarà sicuramente la frusta, un oggetto che non viene spesso considerato dai designer, ma che ora viene riproposto in una chiave nuova e molto interessante.

Disegnata dal duo italiano Lucidi&Pevere per la nuova collezione dello storico marchio danese Normann Copenhagen, la frusta “Whisk” ha un design accattivante ed elegante, realizzata utilizzando legno di bambù per il manico e plastica colorata per le spatole.

 sottotazza

Il sottotazza a forma di toast

La sua forma è ispirata a degli alberi, in particolare ai cipressi, e proprio come gli alberi, la frusta è capace di restare in piedi grazie alla sua base ed essere quindi riposta con facilità quando non viene utilizzata, disponibile in diverse colorazioni, bianco, nero, grigio e verde, è un utensile utile e dotato di un estetica nuova e particolare.

Il sottotazza a forma di toast

Una volta preparata la colazione ci si siede tutti a tavola per mangiare, per portare le tazze si possono utilizzare dei simpatici sottotazza in sughero dalla forma originale, del tutto simili a dei toast.

contenitore miele

Un ape per contenere il miele

Utili e divertenti si possono acquistare sul sito www.momastore.org per 10 $.

Il contenitore per il miele

Il miele è un alimento sempre molto apprezzato, ma non sempre è facile trovare un contenitore funzionale e bello da utilizzare, se lo state cercando questo a forma di ape presente sul sito www.delight.com può essere perfetto.

Elegante e pratico ha la forma divertente di un ape ed è realizzato utilizzando vetro e argento.

Acquistabile per 43 $ è dotato di un cucchiaino in argento per poter prendere con comodità il miele.

Ore 12:00: la preparazione del pranzo

Il mortaio e il pestello

mortaio pestello

Il mortaio e il pestello “Edge”

Mentre si prepara il pranzo può capitare di dover utilizzare il mortaio e il pestello per schiacciare erbe e spezie utili per fare magari il pesto o preparare qualche salsina particolare.

Se siamo abituati ai classici utensili da cucina, rimarremo piacevolmente sorpresi dalla proposta del designer francese Pascal Charmolu, un mortaio con pestello davvero moderno ed esteticamente molto bello e minimale.

“Edge” ideato per il marchio svedese Sagaform è composto da una base realizzata in legno di quercia, dalla forma quadrata e concava al centro, dove trovo posto una sfera di porcellana la cui funzione è quella di triturare le erbe.

Un utensile davvero particolare, funzionale, ma attento anche all’aspetto estetico.

I misurini a forma di diamante

I misurini a forma di anello di diamante

Come misurini per la cucina possiamo utilizzare i “Diamond Ring Measuring Spoons”, oggetti davvero originali e che possono essere acquistati sul sito www.perpetualkid.com.

Questi misurini hanno la forma di anelli di diamanti, in particolare l’anello serve per impugnare il misurino mentre il contenitore vero e proprio è l’elemento di plastica con la forma del diamante.

Ore 13:00: il pranzo

Le scodelle fatte a maglia

Le scodelle ricamate

L’insalata può essere portata sulla tavola in una elegante ciotola di ceramica lavorata a mano e acquistabile sul sito www.supermarkethq.com.

Si tratta di una serie di accessori per la cucina aventi una texture molto originale, simile ai lavori a maglia fatti dalle nonne e dalle mamme.

Sottopiatti in silicone

Per le pietanze ancora calde meglio utilizzare dei sottopiatti come i “Trivetz” ideati dai designer dello studio Nervous System Jessica Rosenkrantz e Jesse Louis-Rosenberg per l’azienda Moder Twist.

sottopiatti in silicone

I sottopiatti in silicone“Trivetz”

Sono degli oggetti in silicone disponibili in diversi colori, bianco, nero, grigio, verde, azzurro e arancio e dalla forma esagonale, collegabili l’uno all’altro per creare anche dei piani di appoggio più ampi a seconda delle necessità.

La forchetta high-tech

La forchetta “FabFork”

Tra le posate c’è una novità high-tech molto interessante e di design, si tratta di “FabFork” una forchetta ideata da Giovanni Scafuro in collaborazione con l’azienda leader nell’incisione laser ML ENGRAVING .

Si tratta di una posata che dimostra come la qualità estetica possa essere ben coniugata con la funzionalità e la tecnologia, la forchetta ha infatti delle finiture superficiali incise con la tecnica della fotoincisione laser unite alla pelle che ricopre il manico e che le conferisce maggiore calore.

C’è una grande attenzione ad dettaglio, nonostante sia un oggetto piccolo, si è cercato di offrire soluzioni nuove come i piccoli canali nella parte centrale per far sgocciolare via i condimenti in eccesso.

Ore 17:00: la merenda

Le ceramiche di Lovisa Burfitt

La collezione “Mademoiselle Oiseau”

Per l’ora del tè ecco le porcellane disegnate dall’illustratrice svedese Lovisa Burfitt per l’azienda Rorstrand, dotate di uno stile molto elegante e raffinato.

La collezione “Mademoiselle Oiseau” comprende diversi accessori tra cui i piattini, le tazze, le scatole e le alzatine, tutte realizzate in porcellana bianca bone china e decorate con disegni leggeri dallo stile retrò.

I  contenitori per torte

I contenitori per dolci “Glass Food Covers”

Conclusa la merenda per dolci rimasti ecco un’idea davvero originale: dei contenitori di vetro dalla forma esatta di un dolce, sia esso quello ripieno con la panna, o una fetta di torta con la giliegina ideati dallo studio Switch Design e in particolare dai designer Hiromi Taki e Tomonori Ohata.

Questi contenitori dal nome “Glass Food Covers” sono degli oggetti utili e particolari, realizzati a mano dall’artista del vetro Sayaka Kanazu.

Ore 20:00: la cena

Accessori da tavolo

Le alzatine ideate dal designer Nir Meiri

Per portare le nostre pietanze a tavola possiamo usare questi nuovi piatti da portata e alzatine ideate dal designer israeliano Nir Meiri e che hanno come particolarità l’utilizzo di un materiale insolito per la cucina, il cemento.

La base di questi oggetti sono il legno, mentre invece il piano è realizzato in cemento, il contrasto di questi due materiali viene accentuato dal loro diverso trattamento e dalle loro forme, le basi infatti sono molto slanciate, eleganti, mentre i piani esprimono grande solidità.

L’effetto è davvero efficace ed esteticamente molto valido.

Le posate per i bambini

Konstantin Slawinski

Le posate “Join Cutlery” di Konstantin Slawinski

Per invogliare i bambini a mangiare si possono usare delle posate nuove e divertenti,come quelle realizzate dai designer Carsten Schelling, Sven Rudolph e Ralph Webermann per Konstantin Slawinski e ispirate al gioco dello shangai.

Sono posate molto colorate e pensate apposta per i bambini, quindi non troppo appuntite e soprattutto hanno la particolarità di potersi intrecciare tra di loro.

Un modo per giocare mangiando! Le posate “Join Cutlery” si possono acquistare sul sito di Konstantin Slawinski a trenta euro.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredare La Cucina
Come ideare ed arredare la cucina con mobili e colori nello stile giusto. Arredi per la cucina
Sedie, Poltrone, Divani:L'IRONIA DEL DESIGN con le sedute
Che il mobile potesse essere bello, ce l’hanno insegnato la storia e l’archeologia. Che dovesse essere funzionale l’ha detto il Bauhaus, lasciando una...
Feng Shui:Tradizione orientale, quadrato magico e Bagua rimedi per vivere in armonia
Feng Shui una filosofia orientale con rimedi da portare in casa La cultura orientale sostiene che sia possibile ottenere dei cambiamenti positivi sul...
Arredare in stile orientale: Zen o Feng Shui?
Lo stile d’arredo orientale non è unico e omogeneo, o più precisamente non lo è la rivisitazione occidentale. Nello stile orientale si possono leggere...
Arredare con la carta e il legno: il Paper Wood
L' ecosostenibilità è ciò che attira maggiormente le ultime tendenze di design. Direttamente dal Giappone arriva un nuovo materiale: il paper w...
Le candele: ritornano per illuminare casa in modo diverso
Guardiamoci intorno, le nostre case sono piene di diversi punti luce, lampadari a sospensione in cucina, lampade da tavolo sulla scrivania, abat-jour ...
Regali di Natale 2011: piccoli oggetti per la casa
Ormai ci siamo, manca meno di un mese a Natale 2011, parte la grande corsa ai regali: quelli chi amiamo fare, quelli che siamo costretti a fare, quell...
Dal gioco dello SHANGAI o Mikado all'arredo per interni
Qualche tempo fa, vi avevo parlato del ritorno dello stile orientale negli ambienti interni. La ricerca della quiete e di ambienti sobri distingue ...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *